Pubblica solo notizie sui progressi sociali, scientifici, culturali dell'essere umano.

N. 185 -  16 Aprile 2004

scarica il file .rtf


EDITORIALE

Chi semina vento... di Olivier Turquet

Chi semina vento raccoglie tempesta dicevano una volta i nostri contadini; qualcuno potrebbe ricordarsene quando succedono certe cose, pubblicizzate o meno in TV.
E molti, tutti noi, possiamo seminare altri semi, che diano frutti migliori. Molto migliori.


INDICE

Sudafrica: scoperto gioiello piu' antico del mondo
Sudafrica: dieci anni fa finiva l'apartheid
Birmania: liberati oppositori
USA: Intel riduce drasticamente il piombo nei processori
Yemen: prima donna ministro
Nuova Zelanda: prima televisone maori
Sudan: accordo sull'amministrazione delle regioni contese
La Terra: al bando dal 2005 pericoloso pesticida
Bhutan: abolita la pena di morte
Buone Nuove Italia
Italia: campagna per il cotone
Pescara: provvedimento per il software libero
Calabria: rete di solidarieta' per rifugiati kurdi
Internet: enciclopedia online
Toscana: le sartorie della solidarieta'
Reggio Emilia: premio al comune per i veicoli elettrici


NOTIZIE

Luogo: Sudafrica
Tema: scoperto gioiello piu' antico del mondo
Data: 16/04/04
Fonte: Televideo (www.televideo.rai.it)
Il gioiello piu' antico del mondo arriva dall'Africa del sud ed e' una collana di conchiglie risalente per gli archeologi a circa 75mila anni fa. Lo dice la rivista "Science". Il gioiello preistorico e' stato scoperto durante alcuni scavi nella grotta di Blombos,sulla costa africana dell'oceano indiano ed e' di 30mila anni piu' antico del piu' antico gioiello finora conosciuto. Si tratta di 41 conchiglie provenienti da un mollusco,il Nassarius krassianus, che vive negli estuari dei fiumi.

indice

Luogo:  Sudafrica
Tema: dieci anni fa finiva l'apartheid
Data: 14/03/04
Fonte: Internazionale
21 milioni di cittadini sudafricani hanno votato nelle elezioni legislative e presidenziali. Il voto coincide con il decimo anniversario della fine dell'apartheid nel paese.
Il favorito di questa tornata elettorale e' l'African national congress (Anc) del presidente Thabo Mbeki.
Il capo di stato, che ha assunto l'incarico nel 1999 dopo Nelson Mandela, dovrebbe ottenere un secondo mandato il 23 aprile quando si riunira' la nuova Assemblea nazionale. L'ex presidente Mandela ha votato a Johannesburg lanciando un appello al mondo perche' "abbandoni la via della violenza".

indice

Luogo: Birmania
Tema: liberati oppositori
Data: 13/03/04
Fonte: Internazionale
Due importanti dirigenti dell'opposizione sono stati liberati dalla giunta militare dopo un anno di detenzione. Sono Aung Shwe e U Lwin, membri del direttivo della Lega nazionale per la democrazia, il partito del premio Nobel per la pace Aung San Suu Kyi.

indice

Luogo: USA
Tema: Intel riduce drasticamente il piombo nei processori
Data: 9/04/04
Fonte: Punto Informatico (www.puntoinformatico.it)
Viene applaudito e seguito con interesse da chi ha a cuore l'ambiente la conferma data da Intel di una riduzione drastica della presenza di piombo nei propri processori.
Considerato da sempre uno dei materiali piu' inquinanti, considerando anche come lo smaltimento di computer e altri apparati avvenga in mezzo mondo senza attenzione all'impatto ambientale, il piombo nei processori di Intel a partire da quest'anno sara' ridotto del 95 per cento. La diffusione del piombo nell'ambiente provoca numerosi danni e puo' causare patologie molto serie anche agli esseri umani. L'annuncio e' significativo proprio per il ruolo di mercato che ha Intel, i cui processori sono oggi diffusi su tutto il Pianeta, e dunque per la ricaduta positiva da un punto di vista globale che assume una decisione del genere.

indice

Luogo: Yemen
Tema: prima donna ministro
Data: 7/04/04
Fonte: Cacao (www.cacaonline.it)
Lo Yemen e' stato il terzo Paese arabo a concedere il voto alle donne. Ora fa un altro passo in avanti ed elegge, per la prima volta, una donna a ministro per i diritti umani.
Lei si chiama Amat Al Aleem Alsoswa, 46 anni, ex annunciatrice televisiva, giornalista, ora attivista politica.
Appena ha preso posto nella sua poltrona ha denunciato la situazione delle donne yemenite: il 76% delle ragazze e' analfabeta (contro il 40% degli uomini) e circa duecento donne sono attualmente detenute in carcere senza precisi e validi motivi.
Alsoswa racconta di una donna incarcerata perche' e' stata vista parlare con un altro uomo, un'altra donna e' in prigione perche', secondo il marito, faceva uso di sostanze stupefacenti.

indice

Luogo: Nuova Zelanda
Tema: prima televisone maori
Data: 7/04/04
Fonte: Cacao (www.cacaonline.it)
In Nuova Zelanda e' stata, finalmente, inaugurata la prima televisione maori. Sara' in lingua maori e il 50% della programmazione giornaliera sara' dedicata al popolo indigeno.
Il canale e' nato a seguito di una sentenza della Corte Suprema, secondo la quale il governo neozelandese e' obbligato da un trattato coloniale del 1840 a preservare la lingua e la cultura delle popolazioni indigene. Questo accadeva 13 anni fa.

indice

Luogo: Sudan
Tema: accordo sull'amministrazione delle regioni contese
Data: 6/04/04
Fonte: Internazionale
Il governo e l'Esercito di liberazione del Sudan (Spla) hanno raggiunto un accordo sull'amministrazione di tre regioni contese (Abyei, Monti Nuba e Nilo meridionale). L'intesa dovrebbe porre fine al piu' lungo conflitto africano, che dal 1983 ha causato 1,5 milioni di morti.

indice

Luogo: La Terra
Tema: al bando dal 2005 pericoloso pesticida
Data: 31/03/04
Fonte: agenzie
Venerdi' i 183 paesi firmatari del Protocollo di Montreal hanno vietato la produzione e il consumo del bromuro di metile, un pesticida utilizzato nella coltivazione delle fragole e dei pomodori, particolarmente dannoso per l'ozono. Il divieto entrera' in vigore a partire dal primo gennaio 2005.

indice

Luogo: Bhutan
Tema: abolita la pena di morte
Data: 20/03/04
Fonte: Vita (www.vita.it)
Il Bhutan ha abolito la pena di morte. Lo ha reso noto l'associazione Nessuno tocchi Caino, riportando una notizia uscita su un giornale bhutanese, secondo cui il 20 marzo scorso, in corrispondenza del 30 giorno del primo mese del calendario tradizionale, il Re Jigme Singye Wangchuk ha emesso un decreto reale ("kasho") che abolisce totalmente la pena di morte nel regno.
La pena capitale e' esistita nella legge bhutanese sin dalla promulgazione della Costituzione ("Thrimzhung Chhenmo") del 1953, prevista per omicidio premeditato e tradimento, ma l'ultima volta che e' stata applicata e' stato nel 1964. Il Re aveva il potere di revocare le sentenze capitali.
Essendo un paese buddhista, la pena di morte era considerata da molti una contraddizione con i principi basilari della religione, ma il sistema giudiziario e' stato spesso sotto accusa, anche in Parlamento, per non averla applicata nei casi piu' gravi di criminalita'.

indice

** BUONE NUOVE ITALIA **

Luogo: Italia
Tema: campagna per il cotone
Data: 15/04/04
Fonte: Internazionale
Italia-Africa: Tradewatch lancia a Roma la nuova campagna per cambiare le regole del commercio internazionale. Tutte le materie prime sono uguali, ma il cotone e' piu' uguale delle altre: esso viene coltivato per il 75% nei Paesi del Sud e dalla sua produzione e filatura dipendono circa 300 milioni di esseri umani in tutto il mondo. Eppure del suo valore finale appena il 5% si tramuta in guadagno per i piccoli produttori.
Il cotone e' uno dei casi piu' evidenti di quanto le regole del commercio internazionale, il crollo dei prezzi determinato dagli interessi delle grandi imprese e una politica di sussidi ingiusti, che sostiene solo le produzioni intensive, legate ai giganti del tessile, riducano alla fame interi Paesi, in particolare nell'Africa subsahariana.
Ma la sua coltivazione industriale minaccia anche la salute del pianeta: il 25% dei pesticidi utilizzati nel mondo contamina i campi di cotone.
Tradewatch (http://tradewatch.splinder.it), l'osservatorio sul Wto promosso da Rete Lilliput, la centrale del commercio equo Roba dell'Altro Mondo, Mani Tese e la Campagna per la riforma della Banca Mondiale dopo l'esperienza della Campagna Questo Mondo Non E' In Vendita, ha presentato a Roma, in occasione della settimana Italia-Africa 2004, la nuova campagna "La via del cotone: le strade dello sfruttamento nell'economia globalizzata".

indice

Luogo: Pescara
Tema: provvedimento per il software libero
Data: 7/04/04
Fonte: PeaceLink (www.peacelink.it)
L'amministrazione comunale di Pescara ha votato un provvedimento in favore del software libero. I servizi informatici dedicati ai cittadini utilizzeranno il sistema operativo Linux, con un risparmio economico e una maggiore sicurezza nel trattamento dei dati della pubblica amministrazione.
Si calcola che se in Italia tutte le amministrazioni comunali adottassero software libero, si risparmierebbero 100 milioni di euro all'anno in licenze.

indice

Luogo: Calabria
Tema: rete di solidarieta' per rifugiati kurdi
Data: 6/04/04
Fonte: Carta (www.carta.it)
I sindaci di alcuni paesi calabresi (Rovito, Rende, San Demetrio Corone, Marzi) hanno fondato una piccola rete di solidarieta' per aiutare i rifugiati kurdi.
Alcune strutture in disuso sono state adibite ad abitazioni, la Provincia ha concesso l'uso di una palazzina (sede operativa della rete) e di alcuni terreni che sono stati impiegati a coltivazione di pomodori, melanzane e peperoni (8 tonnellate i prodotti finali).
E' stato concesso ai figli dei rifugiati di iscriversi a scuola, sono stati organizzati corsi di italiano ed e' in progetto la creazione di un giornale multietnico e di una biblioteca.

indice

Luogo: Internet
Tema: enciclopedia online
Data: 6/04/04
Fonte: Cacao (www.cacaonline.it)
Grande successo per Wikipedia Italia, la prima enciclopedia online senza copyright. Chiunque puo' attingere o aggiungere le proprie conoscenze.
La versione italiana e' arrivata a oltre 8000 voci, "stub"(come si dice in gergo), mentre la versione inglese (la prima creata) e' a 238mila.
http://it.wikipedia.org/

indice

Luogo: Toscana
Tema: le sartorie della solidarieta'
Data: 5/04/04
Fonte: Aduc (www.aduc.it), il Salvagente
In Toscana sono ormai 50. Gestite dall'Auser Toscana, raccolgono gli scampoli di stoffa donati dalle aziende tessili e manifatturiere della zona e confezionano vestiti e accessori per i piu' poveri.
Le sartorie della solidarieta' lavorano ormai da 10 anni e coinvolgono 700 volontari. Emblematico e' il caso di un gruppo di anziane signore di Vaiano, in provincia di Prato. Hanno fondato una sartoria solidale, per incontrarsi e stare insieme e per fare qualcosa di utile per gli altri.

indice

Luogo: Reggio Emilia
Tema: premio al comune per i veicoli elettrici
Data: 2/04/04
Fonte: Autostrade.it
Nell'affrontare l'emergenza dell'inquinamento da traffico, la citta' di Reggio Emilia ha deciso di ricorrere all'impiego diffuso di veicoli elettrici, utilizzando oltre 300 mezzi. Proprio per questo la World Electric Vehicle Association ha assegnato alla citta' emiliana il "Global E-Visionary Award" per l'area Europa-Africa, per il maggior numero
di mezzi elettrici impiegati per servizi alla cittadinanza.

indice


BUONE NUOVE
http://www.peacelink.it/users/buone
http://www.umanisti.it/buonenuove

Inviare le notizie a: buonenuove@multimage.org

Per ricevere le notizie man mano che si pubblicano:
buone-request@peacelink.it
scrivendo nel subject: subscribe
per disiscriversi: unsubscribe

Per ricevere i bollettini inviare una email vuota a:
buonenuove-subscribe@yahoogroups.com
per disiscriversi:
buonenuove-unsubscribe@yahoogroups.com

Per iscriversi alla redazione inviare una email vuota a:
redazioneBN-subscribe@yahoogroups.com
per disiscriversi:
redazioneBN-unsubscribe@yahoogroups.com


In caso di dubbi contattate il nostro caporedattore, Olivier Turquet

Torna alla home page