Pubblica solo notizie sui progressi sociali, scientifici, culturali dell'essere umano.

La riproduzione delle notizie e' incoraggiata.

N. 191 -  Ottobre 2004

scarica il file .rtf


EDITORIALE

Che fine abbiamo fatto? di Olivier Turquet

Dopo anni di onorato servizio :-)) questo bollettino e' sparito per piu' di un mese.
Qualcuno ha chiesto perche'. Perche' questo bollettino vive della collaborazione di tutti e questa e' mancata molto in questo periodo.
Cosi' non sempre il caporedattore e' in grado di ovviare all'inconveniente.
Come abbiamo detto tante volte basterebbe che ognuno si ricordasse di mandare una notizia una volta a settimana, una ogni due, una al mese ed avremmo sicuramente edizioni settimanali ricchissime.
Non sapete come fare? Sul sito c'e' il manuale del giornalista positivo che spiega molte cose e qui c'e' il sottoscritto sempre disponibile a spiegare, insegnare, dividere il lavoro.
Per cui se volete leggere questo bollettino piu' spesso sapete come fare: partecipate!!
Ricordate: le notizie vanno inviate a buonenuove@multimage.org


INDICE

Somalia: eletto il nuovo presidente
Svezia: Nobel per la pace a un'africana
Olanda: gola artificiale
Europa, India: revocato il brevetto alla Monsanto
Svezia: i premi Nobel scientifici
Nazioni Unite: accordo con la Corte Penale Internazionale
USA: il suono della Terra
Cina: una navicella dentro il corpo
Russia: sottoscritto il protocollo di Kyoto
Nigeria: cessate il fuoco tra ribelli e governo
Spagna: verso la legalizzazione dei matrimoni gay
Buone Nuove Italia
Bolzano: Internet attraverso la rete elettrica
Firenze: nessuna relazione con chi finanzia le armi


NOTIZIE

Luogo: Somalia
Tema: eletto il nuovo presidente
Data: 10/10/04
Fonte: Internazionale
I parlamentari riuniti a Nairobi, in Kenya, hanno eletto il nuovo presidente somalo. Abdullahi Yusuf Ahmed, 70 anni, primo capo di stato dalla caduta di Siad Barre. Personaggio chiave della vita politica somala, Ahmed e' stato in prigione in Somalia e in Etiopia prima di diventare, nel 1998, governatore dello stato-regione del Puntland, nel nordest del paese.
Ahmed si e' gia' impegnato a riunire il paese sotto un'unica autorita', sottraendolo alle violenze dei signori della guerra.

indice

Luogo: Svezia
Tema: Nobel per la pace a un'africana
Data: 8/10/04
Fonte: Internazionale
L'ecologista e ministra keniana Wangari Maathai, 64 anni, e' stata premiata con il Nobel per la pace per il suo impegno a favore
dell'ambiente e dei diritti umani. La biologa e' la prima donna a ricevere questo riconoscimento. A poche ore dall'assegnazione del premio, Maathai ha ribadito le sue opinioni sulla diffusione dell'aids, che avevano gia' suscitato perplessita' nel governo statunitense dopo l'annuncio dei Nobel.
Secondo Maathai il virus dell'hiv e' un agente biologico deliberatamente creato in laboratorio per danneggiare gli africani e lanciare guerre batteriologiche.

indice

Luogo: Olanda
Tema: gola artificiale
Data: 8/10/04
Fonte: Internazionale
La Nizo food research olandese ha costruito una gola artificiale per testare il sapore delle nuove bevande. E' fatta da due tubi di vetro uno superiore per la bocca e uno inferiore per l'esofago collegati da un pezzo di gomma, sensori per rilevare i sapori base e un getto d'aria che riproduce la respirazione. Nelle prime prove di degustazione, la gola ha dato risposte molto simili a quelle della giuria di assaggiatori che lavorano per l'industria alimentare.

indice

Luogo: Europa, India
Tema: revocato il brevetto alla Monsanto
Data: 8/10/04
Fonte: Internazionale
India. L'Ufficio europeo per i brevetti ha revocato alla compagnia statunitense Monsanto il brevetto che autorizzava la
commercializzazione di una particolare varieta' di grano (Nap Hal). L'autorizzazione era stata concessa a febbraio. La sezione indiana di Greenpeace ha dimostrato che quella pianta era stata creata dai contadini indiani che la usavano da tempo, mentre Monsanto sosteneva di averla inventata tramite una modificazione genetica..

indice

Luogo: Svezia
Tema: i premi Nobel scientifici
Data: 6/10/04
Fonte: Internazionale
Il premio Nobel per la medicina e' andato agli statunitensi Richard Axel e Linda Buck per i loro studi sul sistema olfattivo. I ricercatori hanno identificato mille geni (pari al 3 per cento del nostro patrimonio) che controllano i recettori dell'olfatto, in grado di percepire diecimila odori diversi. Ai tre statunitensi David Gross, David Politzer e Frank Winczek e' stato assegnato il Nobel per la fisica, per aver descritto come la forza nucleare forte, detta "forza colorata", tiene legati insieme nel nucleo i quark, le particelle subatomiche che formano protoni e neutroni.
Nella chimica trionfano l'americano Irwin Rose, e i due israeliani Aaron Ciechanover e Avram Hershko per i loro studi sul meccanismo di autodifesa delle cellule che, grazie all'ubiquitina e ai proteasomi, permette di eliminare le proteine indesiderate.

indice

Luogo: Nazioni Unite
Tema: accordo con la Corte Penale Internazionale
Data: 5/10/04
Fonte: Internazionale
L'Onu ha firmato un accordo con la Corte penale internazionale (Cpi), primo tribunale permanente incaricato di giudicare i crimini di guerra nel mondo. L'intesa definisce le modalita' di collaborazione tra i due organismi e concede alla Corte lo statuto di osservatore permanente all'Assemblea generale dell'Onu. I giudici del tribunale che ha sede all'Aja, nei Paesi Bassi, ed e' presieduto dal canadese Philippe Kirsch potranno avere accesso a risorse, programmi e strutture delle Nazioni Unite, come per esempio le missioni di peacekeeping, per svolgere le proprie indagini. La Corte ha giurisdizione sui crimini di guerra, sui crimini contro l'umanita' e sul genocidio, se compiuti dopo il 1 luglio 2002, anno in cui e' entrata in vigore. Con le recenti firme di Burundi, Liberia e Guyana, e' salito a 97 il numero degli stati che hanno ratificato lo statuto della Cpi approvato a Roma nel 1998.

indice

Luogo: USA
Tema: il suono della Terra
Data: 5/10/04
Fonte: Internazionale
Due studiosi dell'universita' di Berkeley, in California, hanno individuato l'origine del grande "hum", un suono misterioso di frequenza compresa tra i 2 e i 7 millihertz emesso dal pianeta Terra. In passato si credeva che il suono fosse causato da un'emissione di energia appena sotto la crosta terrestre. Secondo gli esperti di Berkeley, l'"hum" nasce nel nord dell'Oceano Pacifico durante l'inverno boreale ed e' favorito dalle onde profonde che si formano in questo periodo.

indice

Luogo: Cina
Tema: una navicella dentro il corpo
Data: 4/10/04
Fonte: Internazionale
Una navicella che potrebbe trasportare farmaci nell'organismo o pulire le arterie e' stata disegnata da un team di scienziati cinesi.
Misura tre millimetri e si muove grazie a un campo magnetico esterno che controlla le micropinne.

indice

Luogo: Russia
Tema: sottoscritto il protocollo di Kyoto
Data: 2/10/04
Fonte: Internazionale
Il governo di Vladimir Putin, dopo anni di tentennamenti, ha sottoscritto il protocollo di Kyoto e lo ha inviato al parlamento per
l'approvazione definitiva, che dovrebbe avvenire nei prossimi tre mesi.
Il protocollo sui gas a effetto serra potra' entrare in vigore solo quando i paesi responsabili del 55 per cento delle emissioni lo  avranno ratificato.
Finora 120 paesi hanno adottato il protocollo: gli Stati Uniti, i maggiori inquinatori del mondo, hanno respinto il trattato nel 2001 dichiarando che lo avrebbero adottato solo dopo l'eventuale adesione di Mosca.

indice

Luogo: Nigeria
Tema: cessate il fuoco tra ribelli e governo
Data: 1/10/04
Fonte: Internazionale
Il presidente Olusegun Obasanjo e i leader ribelli della regione petrolifera del delta del Niger (nel sud del paese) hanno firmato un
cessate il fuoco e un impegno al disarmo. I problemi nella regione erano stati innescati dalle minacce di Alhaji Dokubo Asari, capo della Forza volontaria del popolo del delta del Niger, uno dei principali movimenti ribelli, che rivendica l'autodeterminazione dell'etnia ijaw e una parte delle risorse petrolifere del paese. Asari minacciava di scatenare una guerra civile contro Abuja e di colpire soprattutto i lavoratori stranieri delle compagnie petrolifere che operano in Nigeria.

indice

Luogo: Spagna
Tema: verso la legalizzazione dei matrimoni gay
Data: 1/10/04
Fonte: agenzie
Il governo spagnolo ha approvato oggi un disegno di legge per rendere legale il matrimonio fra omosessuali e consentire alle coppie gay di poter adottare figli.
Per i coniugi omosessuali vengono garantiti gli stessi diritti dei coniugi eterosessuali compreso il divorzio, gli alimenti, il mantenimento dei figli, l'eredita', la cittadinanza e l'adozione, ma solo di bambini spagnoli. La normativa dovrebbe entrare in vigore il
prossimo anno, dopo il via libera del Parlamento e la Spagna diventera' cosi' il terzo paese dell'Unione europea a legalizzare i matrimoni gay, dopo Olanda e Belgio.

indice

** BUONE NUOVE ITALIA **

Luogo: Bolzano
Tema: Internet attraverso la rete elettrica
Data: 20/10/04
Fonte: Alcatraz (www.alcatraz.it)
Che si potesse fare, lo si sa da tempo. Adesso la teoria e' realta' in una scuola media di Bolzano: il progetto Alpikom PowerPlug ha permesso di realizzare in poche ore un cablaggio dell'intero edificio, senza ricorrere alla posa di nuovi cavi e con un risparmio economico notevole. Mezza giornata e la scuola e' stata messa nelle condizioni di poter usufruire dell'accesso a banda larga
attraverso qualsiasi presa di corrente. 

indice

Luogo: Firenze
Tema: nessuna relazione con chi finanzia le armi
Data: 28/09/04
Fonte: agenzie
Il Comune di Firenze si dotera' di un regolamento etico che non permettera' agli istituti di credito implicati nel commercio d'armi di avere rapporti economici con l'amministrazione. Il consiglio comunale di Firenze ha approvato, con il voto unitario del centrosinistra e della sinistra alternativa, la mozione sulla finanza etica proposta dalla consigliera Ornella De Zordo della lista dei movimenti "Unaltracitta'/Unaltromondo".
La mozione obbliga il Comune di Firenze a definire un regolamento comunale che impedisca all'amministrazione di intrattenere rapporti economici con le cosiddette "banche armate", ovvero quegli istituti di credito inseriti nella relazione annuale della Presidenza del Consiglio dei Ministri perche' attivi, in base ai principi della legge 185 del 1990, nel favorire l'esportazione, l'importazione e il transito di materiale di armamento.

indice


BUONE NUOVE
http://www.peacelink.it/users/buone
http://www.umanisti.it/buonenuove

Inviare le notizie a: buonenuove@multimage.org

Per ricevere le notizie man mano che si pubblicano:
buone-request@peacelink.it
scrivendo nel subject: subscribe
per disiscriversi: unsubscribe

Per ricevere i bollettini inviare una email vuota a:
buonenuove-subscribe@yahoogroups.com
per disiscriversi:
buonenuove-unsubscribe@yahoogroups.com

Per iscriversi alla redazione inviare una email vuota a:
redazioneBN-subscribe@yahoogroups.com
per disiscriversi:
redazioneBN-unsubscribe@yahoogroups.com


In caso di dubbi contattate il nostro caporedattore, Olivier Turquet

Torna alla home page