Pubblica solo notizie sui progressi sociali, scientifici, culturali dell'essere umano.

N. 96 - 30  Gennaio 2001

scarica il file .rtf


 

EDITORIALE

Come vedete dopo un paio di mesi il bollettino settimanale sta diventando cosi' esteso e vario da farci pensare a un'edizione giornaliera....
Ma chi l'ha detto che non ci sono buone notizie ? Fatelo sapere in giro e chiedetene conto agli amici giornalisti "tradizionali" !!!


INDICE

Nigeria: condanne per la fustigazione di ragazza madre
Uganda: dimessa ultima paziente malata di Ebola
Indonesia: spedizione governativa per cristiani vittime di conversioni forzate
Cile: primo interrogatorio di Pinochet Gran Bretagna: clonazione terapeutica
Gran Bretagna: clonazione terapeutica
USA: fermata la luce
Niger: liberato editore de 'L'Enqueteur'
Costa d'Avorio: rimesso in liberta' corrispondente France Presse
Marocco: restituito passaporto a detenuto politico
Francia: una delle piu' belle sale da concerto
Internet: libera enciclopedia universale
Austria: risarcimenti alle vittime del nazismo
USA: in costruzione la piu' grande centrale eolica
Buone Nuove Italia
Italia: giro di vite all'elettrosmog
Firenze: festeggiato l'anno del Serpente
Italia: mobilitazione contro la lebbra
Milano: in piazza per ricordare l'Olocausto
Torino: ripuliti gli argini per protesta
Internet: nuovo portale dedicato ai tumori femminili
Internet: on-line la Carta dei Diritti Fondamentali
Roma: incontro con rappresentanti indios di Oaxaca


 

NOTIZIE

Luogo: Nigeria
Tema: condanne per la fustigazione di ragazza madre
Data: 24/1/2001
Fonte: Misna
Aumentano di giorno in giorno le dichiarazioni di condanna espresse da governi e organismi internazionali in merito alla fustigazione, eseguita venerdi' scorso nello Stato nigeriano di Zamfara, di una 17enne ragazza madre. L'Unicef (Fondo Onu per l'infanzia) ha sottolineato come la sentenza, emessa in base alla legge islamica (Sharia), e la sua esecuzione costituiscano una flagrante violazione della Convenzione sui diritti dei minori sottoscritta dalla Nigeria. Il Canada ha d'altro lato sottolineato come le 100 frustate decise dai giudici siano state inflitte con due settimane di anticipo rispetto alla scadenza dei termini per la presentazione di un eventuale ricorso. Bariya Ibrahim Magazu, questo e' il nome della 17enne al centro della vicenda, era stata denunciata perche' in evidente stato interessante e condannata, nel settembre scorso dal tribunale islamico della sua zona, per aver avuto rapporti sessuali fuori del matrimonio. La giovane aveva denunciato di essere stata violentata da tre anziani del suo villaggio ma era stata smentita da diversi testimoni di sesso maschile. Di conseguenza l'imputata era stata condannata a 100 frustate per rapporti extramatrimoniali e ad altre 80 per aver falsamente accusato i tre uomini. Per i crimini di questo genere, infatti, la testimonianza delle donne non e' considerata valida e un imputato puo' facilmente essere assolto e poi querelare per diffamazione la sua accusatrice. La sentenza era stata quindi sospesa per dar modo alla giovane di portare a termine la gravidanza. Poco prima dell'esecuzione della condanna i giudici avevano infine ridotto la condanna a 100 colpi inferti in modo da non lasciare segno.

indice

Luogo: Uganda
Tema: dimessa ultima paziente malata di Ebola
Data: 24/1/2001
Fonte: Misna
L'Uganda sta tornando a sperare. L'ultima persona che risultava malata di Ebola e' stata dimessa ieri dall'ospedale governativo di Gulu (nord del Paese). Lo conferma alla MISNA il dottor Paul Onek, direttore dei servizi sanitari distrettuali. "Si tratta - spiega - della nonna del bimbo morto a causa del virus agli inizi di gennaio. L'anziana donna adesso e' guarita e, al momento, risulta essere l'ultima ad aver contratto l'Ebola. Tuttavia stiamo seguendo da vicino i 'contatti', ovvero tutte le persone che hanno frequentato lei, e anche il bambino morto, nei giorni della malattia. Se fra 21 giorni nessuno di questi sviluppera' il virus, potremo dichiarare cessato l'allarme". L'epidemia di Ebola, grave forma di febbre emorragica, era scoppiata a Gulu agli inizi dello scorso ottobre. Secondo i dati forniti dal ministero della Sanita' ugandese, il virus ha infettato in pochi mesi 426 persone e ne ha uccise centosettantatre'.

indice

Luogo: Indonesia
Tema: spedizione governativa per cristiani vittime di conversioni forzate
Data: 24/1/2001
Fonte: Misna
Un'imbarcazione e' salpata ieri da Ambon verso per le isole Keswui e Teor (arcipelago indonesiano delle Molucche) per evacuare i cristiani locali, che da diverse settimane sono sottoposti dagli islamici a conversioni forzate. Lo riferiscono alla MISNA i padri del Centro di crisi della diocesi cattolica di Ambon, capoluogo dell'arcipelago, spiegando che sulla nave e' presente il governatore delle Molucche, Saleh Latuconsina. Con lui ci sono poliziotti, militari, leader religiosi e alcuni giornalisti. In queste due piccole isole, che si trovano a sudest di Ceram, sarebbero gia' stati sottoposti a "islamizzazione" forzata almeno un migliaio di cristiani. Nelle ultime settimane centinaia di uomini sono stati circoncisi con rasoi, mentre a molte donne e' stato asportato il clitoride. Nel frattempo ad Ambon "riferiscono ancora i padri del Centro di crisi" oggi la situazione e' tornata calma, dopo gli scontri avvenuti nei giorni scorsi tra musulmani e forze dell'ordine. Tuttavia ieri mattina, intorno alle 11:15 locali, due giovani islamici sono stati sorpresi dalla polizia mentre si introducevano nel cortile dell'ufficio del governatore. I fermati hanno dichiarato che stavano tentando di vendere a un militare in servizio presso il palazzo governativo due bombe molotov che essi stessi avevano fabbricato. "Si teme pero' -commentano i religiosi - che avessero intenzione di danneggiare la sede governativa o la vicina chiesa di Maranatha".

indice

Luogo: Cile
Tema: primo interrogatorio di Pinochet
Data: 23/1/2001
Fonte: Internazionale
Il giudice Juan Guzman ha interrogato per due ore l'ex dittatore Augusto Pinochet sulla sua presunta responsabilita' nell'operazione Carovana della morte, durante la quale, nel 1973, furono uccisi 77 oppositori del regime. E' il primo interrogatorio di Pinochet in Cile da quando, tre anni fa, e' stato accusato per la prima volta di violazioni dei diritti umani nel periodo della dittatura (1973-1990).

indice

Luogo: Gran Bretagna
Tema: clonazione terapeutica
Data: 23/1/2001
Fonte: Internazionale
Via libera definitivo alla clonazione terapeutica in Gran Bretagna. Con 212 voti a favore e 92 contrari la Camera dei Lord ha approvato la modifica dello Human Fertilisation and Embryology Act che consente la clonazione di cellule embrionali umane a fini terapeutici. Gia' dal 1990 i ricercatori britannici sono autorizzati a utilizzare embrioni umani per la ricerca contro l'infertilita'.

indice

Luogo: USA
Tema: fermata la luce
Data: 22/1/2001
Fonte: Internazionale
Due equipe di fisici statunitensi sono riuscite a fermare la luce e poi a liberarla di nuovo. La tecnica usata per questa breve cattura - che consiste nel fermare la corsa della luce con degli atomi di gas portati a una temperatura vicina allo zero assoluto - potrebbe essere utile in futuro nello sviluppo di computer quantistici, macchine con una capacita' di calcolo milioni di volte superiore agli elaboratori attuali.

indice

Luogo: Niger
Tema: liberato editore de 'L'Enqueteur'
Data: 22/1/2001
Fonte: Misna
E' stato liberato venerdi' scorso, ma solo oggi ne e' stata data notizia, il proprietario del quindicinale 'L'Enqueteur', in carcere dal 15 novembre. Soumana Maga era stato allora condannato a otto mesi di carcere per divulgazione di "notizie false" in grado di "perturbare le relazioni tra Niger e Benin", secondo l'accusa del ministro della Difesa. Il giornale aveva infatti annunciato, in ottobre, la chiusura delle frontiere tra i due Paesi e lo spiegamento di truppe governative sull'isola di Le'te' nel fiume Niger, che coincide con il confine di Stato. L'isola e' oggetto di contesa da quarant'anni. Per la liberazione di Maga si era mobilitata anche l'associazione Reporter senza frontiere (Rsf). Anche in un comunicato diffuso da Parigi alla vigilia del vertice franco-africano di Yaounde' (Camerun) del 17-19 gennaio, Rsf aveva citato il caso di Maga, anche se non aveva incluso il Niger tra i sette Paesi che bollava come "predatori della liberta' di stampa": Angola, Etiopia, Guinea Equatoriale, Libia, Repubblica democratica del Congo, Rwanda e Tunisia.

indice

Luogo: Costa d'Avorio
Tema: rimesso in liberta' corrispondente France Presse
Data: 22/1/2001
Fonte: Misna
E' stato rimesso in liberta' Mohamed Junior Ouattara, il corrispondente dell'agenzia France Presse arrestato il 17 gennaio scorso ad Abidjan nel quadro delle indagini sul fallito colpo di stato di dieci giorni prima. Il capo dello Stato francese in persona, Jacques Chirac, aveva difeso la causa del giornalista presso il suo omologo ivoriano, Laurent Gbagbo, al vertice franco-africano di Yaounde' (Camerun) conclusosi venerdi'. Questi aveva risposto riferendosi all'indipendenza del potere giudiziario e che, in ogni caso, "finche' io saro' capo dello Stato mai un giornalista sara' arrestato per quello che ha scritto". Ouattara, che era stato prelevato in modi sospetti davanti alla sede dell'Agenzia, ha dichiarato di essere stato trattato bene nei giorni della sua detenzione.

indice

Luogo: Marocco
Tema: restituito passaporto a detenuto politico
Data: 18/1/2001
Fonte: Internazionale
Ahmed Marzouki, autore di un libro sul carcere "segreto" di Tazmamart, nel quale e' stato rinchiuso per 18 anni insieme ad altri detenuti politici, ha riavuto dal governo di Rabat il passaporto che gli era stato confiscato nel 1991, dopo l'uscita dal carcere.

indice

Luogo: Francia
Tema: una delle piu' belle sale da concerto
Data: 18/1/2001
Fonte: Internazionale
Riaperta a Parigi la Salle Gaveau, una delle piu' belle sale da concerto d'Europa. I restauri hanno restituito alla sala le forme e l'acustica della struttura originale, realizzata nel 1906. La nuova inaugurazione e' stata affidata a due recital di Roberto Alagna.

indice

Luogo: Internet
Tema: libera enciclopedia universale
Data: 18/1/2001
Fonte: Internazionale
Ha debuttato in rete la libera enciclopedia universale Gnupedia (www.gnu.org/encyclopedia/). Richard Stallman, creatore del software Gnu e iniziatore della comunita' "open source", l'ha presentata come un'enciclopedia decentrata. Le sue pagine, create da migliaia di collaboratori indipendenti, saranno sparse su vari server della rete. Chi vuole inviare contributi puo' scrivere a hf@gnu.org.

indice

Luogo: Austria
Tema: risarcimenti alle vittime del nazismo
Data: 17/1/2001
Fonte: Internazionale
Il governo e alcune imprese austriache hanno firmato a Washington un accordo con la comunita' ebraica di Vienna per creare un fondo di 360 milioni di dollari (720 miliardi di lire), destinato a risarcire le vittime del nazismo durante la Seconda guerra mondiale. Vienna ha deciso anche di creare un fondo di cento milioni di dollari per pagare delle pensioni agli ebrei emigrati per sfuggire alle persecuzioni naziste.

indice

Luogo: USA
Tema: in costruzione la piu' grande centrale eolica
Data: 11/1/2001
Fonte: Good News Agency
Il confine tra Washington e Oregon ospitera' presto la piu'grande centrale eolica del mondo, che produrra' energia sufficiente per 70.000 famiglie in 11 Stati occidentali. La compagnia di produzione d'energia elettrica con quella eolica, FPL Energy della Florida, iniziera' il prossimo mese la costruzione della turbina per il progetto da 300 megawatt e conta di averlo operativo per la fine dell'anno. La Pacific-Corp di base in Oregon si e' impegnata ad acquistare energia dalla centrale per almeno 25 anni. Ulteriori informazioni:
http://seattletimes.nwsource.com/cgi-bin/WebObjects/SeattleTimes.woa/wa/
http://www.gristmagazine.com/grist/imho/imho082100.stm

indice

** BUONE NUOVE ITALIA **

Luogo: Italia
Tema: giro di vite all'elettrosmog
Data: 30/1/2001
Fonte: governo italiano
Approvato al Senato il disegno di legge sull'elettrosmog. E' una delle prime leggi in Europa a riconoscere il problema dell'inquinamento magnetico. E' disponibile anche la mappa dell'elettrosmog elaborata dal ministero dell'Ambiente.
http://www.governo.it/sez_dossier/elettrosmog/index.html

indice

Luogo: Firenze
Tema: festeggiato l'anno del Serpente
Data: 29/01/2001
Fonte: INN; News 2000
Il capoluogo toscano ha ospitato le celebrazioni dell'"anno del Serpente", grazie all'impegno della folta comunita' asiatica presente in citta' e nel suo comprensorio. I cittadini cinesi residenti nell'intera provincia di Firenze sfiorano le 15mila unita', e questo dato spiega da solo il successo delle celebrazioni, in riva all'Arno, del Capodanno del Paese piu' popolato al mondo. Draghi e serpenti multicolori hanno animato un corteo che vuole anche indicare quanto sia forte la forza di integrazione fra i popoli.

indice

Luogo: Italia
Tema: mobilitazione contro la lebbra
Data: 28/1/2001
Fonte: AIFO
In occasione della 48^ giornata mondiale dei malati di lebbra oltre mille volontari AIFO sono scesi nelle piazze di tutta Italia per sollecitare solidarieta' per i malati di lebbra dei paesi piu' colpiti: India, Brasile Congo. La Giornata, istituita da Raoul Follereau nel 1954, e' oggi promossa dall'Associazione italiana Amici di Raoul Follereau - AIFO. L'AIFO, in questa occasione, lancia un appello all'OMS in cui si chiede: "che l'Organizzazione Mondiale della Sanita' promuova tutte le sinergie possibili affinche' i governi dei paesi interessati, le agenzie internazionali e le associazioni umanitarie promuovano piani di azione volti al reinserimento fisico, sociale e riabilitativo degli hanseniani". Nell'occasione l'AIFO ha divulgato le seguenti cifre: - 2000 nuovi casi ogni giorno. - sei milioni di persone segnate dalla malattia. Un miliardo e cinquecento milioni di persone a rischio di contagio - 91 i Paesi in cui la malattia e' ancora presente, 24 quelli in cui la malattia costituisce un problema di salute pubblica.
Per informazioni: www.aifo.it

indice

Luogo: Milano
Tema: in piazza per ricordare l'Olocausto
Data: 28/01/2001
Fonte: INN; News2000
In 10mila hanno sfilato per le strade del centro di Milano, ieri sera, in occasione del "Giorno della Memoria", istituito per non dimenticare una delle tragedie piu' gravi del '900. Le manifestazioni milanesi si sono concluse in piazza Duomo, con un comizio cui ha preso parte il segretario generale della Cgil, Sergio Cofferati. Fra le molte bandiere e stendardi portate in strada da gruppi politici, associazioni di partigiani e di volontariato e dagli enti locali, mancava quello della Regione Lombardia. "Si e' trattato di un disguido banale ma tuttavia grave, nonostante avessi personalmente predisposto per la sua presenza", ha replicato il Presidente Roberto Formigoni. Una dimenticanza che ha fatto discutere, insieme all'assenza del sindaco Gabriele Albertini, rappresentato dall'assessore al lavoro Magri.

indice

Luogo: Torino
Tema: ripuliti gli argini per protesta
Data: 27/01/2001
Fonte: Partito Umanista
Numerosi cittadini hanno partecipato alla manifestazione di denuncia per il dopo alluvione, organizzata dal Partito Umanista e che consisteva in una ripulitura degli arigini della Dora. L'idea e' nata dalla constatazione che, ad oltre due mesi dall'alluvione, il Comune, la Regione e la Provincia non hanno dato il via ad alcun processo di pulizia e recupero delle sponde nelle immediate vicinanze dei ponti di Dora, Po e Sangone. Per maggiori info
http://www.partitoumanista.org/citta/torino/dimensione.shtml

indice

Luogo: Internet
Tema: nuovo portale dedicato ai tumori femminili
Data: 25/1/2001
Fonte: Ansa
Un portale interamente dedicato ai tumori femminili. E' il primo in Italia e nasce da un progetto di ricerca degli Istituti di Ginecologia dei tre Atenei siciliani, coordinato dal dottor Giovanni Migliore del Policlinico Universitario di Palermo. ''Oncogyn.net'' verra' presentato domani, alle ore 10, presso la Sala del Duca di Montalto (piano terra) di Palazzo dei Normanni, nel corso del ''2001 Workshop of the Oncology Gynecology Network'' sul tema ''internet e percorsi assistenziali in oncologia ginecologica''. Durante il ''workshop'', prima manifestazione in Sicilia accreditata con il nuovo sistema di formazione medica continua del Ministero della Sanita', verra' effettuata, in videocollegamento con l'ospedale di Trento, una dimostrazione di teleconsulto oncologico attraverso Internet.

indice

Luogo: Internet
Tema: on-line la Carta dei Diritti Fondamentali
Data: 25/1/2001
Fonte: Ansa
Presentato oggi il programma nazionale di 'comunicazione e promozione' della Carta dei Diritti Fondamentali dell'Unione europea. L'iniziativa, promossa dal governo italiano, prevede tra l'altro un sito internet dedicato al documento (www.cartadeidiritti.net). Il ministro per le politiche comunitarie Gianni Mattioli, che illustrando ai giornalisti i vari aspetti del programma, ha sottolineato come l'Italia - che ha esercitato nei mesi che hanno preceduto il vertice di Nizza un ''ruolo importante'' nella costruzione della Carta dei diritti fondamentali - voglia continuare a farlo ora che questa e' stata approvata e che deve diventare patrimonio comune di tutti i cittadini europei. L'azione e' promossa dal governo italiano (Ministro per le politiche comunitarie, Ministero della pubblica istruzione, Dipartimento per l'editoria) e prevede la partecipazione di diversi soggetti politici privati. Si articola in una campagna di informazione diretta ai cittadini (spot televisivi, sito internet, manifesti) e in azioni di diffusione e di approfondimento rivolte in modo particolare al mondo della scuola.
L'insieme delle iniziative culmineranno il 9 maggio, gia' Festa dell'Europa, ora proclamata anche ''Giornata dei diritti fondamentali dell'Unione europea''.

indice

Luogo: Roma
Tema: incontro con rappresentanti indios di Oaxaca
Data: 24/1/2001
Fonte: Misna
Si e' tenuto oggi a Roma, presso la sala delle conferenze della Fondazione Lelio Basso, un incontro con rappresentanti del 'Consiglio indigeno popolare di Oaxaca (Messico) - Cipo - Ricardo Flore Magon' dal titolo "Le proposte degli indigeni contro la nuova forma di dominazione". Hanno partecipato Raul Gatica Bautista, dirigente del Cipo e responsabile della commissione organizzatrice, insegnante, scrittore e autore di poesie, e Soledad Ortz Vsquez, dirigente Cipo e responsabile della Commissione donne. L'incontro e' stato organizzato dalla Fondazione internazionale Lelio Basso - Gruppo di ricerca Amerindiani - e la 2a Cattedra di Religioni dei popoli primitivi della Facolta' di Lettere e Filosofia dell'Universita' "La Sapienza" di Roma, nell'ambito del seminario "Nazioni unite e popoli indigeni", a.a. 2000-2001, in collaborazione col Comitato "Carlos Fonseca" - Lega internazionale per i diritti e la liberazione dei popoli.

indice


BUONE NUOVE
http://www.peacelink.it/users/buone
http://www.umanisti.it/buonenuove
http://www.mdnh.org/buenasnuevas

Inviare le notizie a: buonenuove@multimage.org

Ci si puo’ iscrivere:
- alla mailing-list di distribuzione dei bollettini inviando una mail a:
buonenuove-subscribe@egroups.com
- alla mailing-list della redazione inviando una mail a:
pck-buone-request@peacelink.it
scrivendo nel titolo: subscribe


CONTRIBUTI SU INTERNET ALLE MAIL:
turquet@dada.it
Via telefono e fax: 055/580422


In caso di dubbi contattate il nostro caporedattore, Olivier Turquet

Torna alla home page