PRESENTAZIONE ASSOCIAZIONE


 

 

La LOC (Lega Obiettori di Coscienza) nasce nel 1973 (dopo l’approvazione della Legge 772 del 15.12.1972); dapprima federata al Partito Radicale, assume dal 1979 la più totale autonomia politica e di iniziativa.

La L.O.C. è l'associazione degli obiettori di coscienza al servizio militare e di coloro che si riconoscono nei valori della Pace, della Solidarietà, della Nonviolenza, e che, con la propria affermazione, intendono contribuire al superamento del modello e dell'organizzazione militare.

Aderiscono alla L.O.C. i singoli, anche cittadini non italiani, che ne facciano richiesta oltre ad associazioni, coordinamenti e collettivi, di carattere locale e sedi locali di associazioni nazionali, i quali, accettando lo Statuto e la Carta Programmatica, richiedano di federarsi alla L.O.C., fornendo i dati tecnici e la situazione organizzativa.

La LOC caratterizza in modo peculiare il proprio agire politico in ottemperanza alle seguenti linee fondamentali, nelle quali si riconoscono i diversi gruppi federati, pur restando autonomi nella pratica politica:

 

 

L'impegno della LOC si attua concretamente in una serie di obiettivi:

 

 

La L.O.C. inoltre si è impegnata in questi anni a fornire strumenti informativi e suggerimenti agli obiettori in servizio affinché denuncino le numerose violazioni di legge e irregolarità messe in atto da enti di servizio civile.

E’ impegnata in campagne nazionali contro il Nuovo Modello di Difesa e l’esercito professionale, producendo in proprio e in collaborazione con altre realtà pacifiste materiali informativi in proposito.

Ha promosso -dal 1982- la Campagna di Obiezione fiscale alle spese militari insieme ad altre associazioni dell’area pacifista e nonviolenta.

Fa parte del comitato di redazione della Rivista "Guerre e Pace" mensile di informazione internazionale alternativa (http://www.mercatiesplosivi.com/guerrepace) e su "Azione Nonviolenta" mensile del Movimento Nonviolento pubblica ogni mese pagine autogestite (http://www.unimondo.org/azionenonviolenta ).

Opera infine a livello locale con centri sociali, rete antirazzista, movimenti autoorganizzati ecc... Presidente dell’associazione è Giancarla Codrignani.
La sede nazionale è attualmente :

 
LEGA OBIETTORI DI COSCIENZA
Via Pichi 1 - 20143 Milano
tel. 02/8378817 e 02/58101226
fax 02/58101220 e-mail :
locosm@tin.it
Aperta dal Lunedì al Venerdì dalle 14.30 alle 18.30 e
il Sabato mattina dalle 10.00 alle 12.30

 

BACK